San Guglielmo di Hirsau († 1091)

Nacque nella città bavarese di Ratisbona in Germania.

Ben presto Guglielmo fu affidato al monastero di San Emmeranno perché vi fosse educato.

Crescendo, aderì all’ordine benedettino e successivamente venne ordinato sacerdote.

Intorno al 1069 venne nominato abate del monastero di Hirsau “nella Selva Nera” che sotto la sua guida conobbe la massima fioritura, grazie alla riforma ispirata a quella di Cluny.

Morì proprio ad Hirsau il 5 luglio 1091 e venne sepolto nella chiesa dei santi Pietro e Paolo, che egli stesso aveva edificato.

Esegui l'accesso per Commentare