Sant’Andrea Kim Taegon (1821 – 1846)

E’ uno dei 103 martiri coreani canonizzati da San Giovanni Paolo II a Seul. Di questo gruppo di martiri, settantanove furono vittime delle persecuzioni del 1839-40 e del 1846, e gli altri 24 caddero eroicamente nella grande persecuzione del 1866. Andrea Kim è stato il primo sacerdote coreano martire, decapitato a Seul.

Esegui l'accesso per Commentare