Appuntamenti del weekend in Canavese

Agliè: “Estate d’istanti”

Sabato 28, “Evento di gala della VI edizione della settimana vivaldiana nazionale”: alle 18 nel Salone San Massimo del Castello presentazione del volume “Armonie della natura e umane passioni. Antonio Vivaldi. Concerti, sinfonie e sonate a programma” curato da Roberto Allegro e Vittoria Aicardi; alle 21 in piazza Castello concerto-omaggio dell’Orchestra da camera italiana “Antonio Vivaldi”, direttore Roberto Allegro. In caso di maltempo il concerto avverrà all’interno del castello ducale fino ad esaurimento posti.

 

Agliè: Castello Ducale aperto anche in agosto

In agosto sono aperte al pubblico le sedi museali gestite dalla Direzione regionale Musei Piemonte del Ministero della Cultura, incluso il giorno di Ferragosto in cui si osserveranno i consueti orari della domenica. Il Castello di Agliè sarà aperto venerdì e sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19, domenica dalle 9 alle 19; Giardini e Parco da martedì a domenica dalle 9 alle 19. L’ingresso al Castello costa 4 euro (ridotto, dai 18 ai 25 anni, 2 euro); tariffa unica per i Giardini 2 euro, per Parco e Giardini 3 euro; gratuito Castello, Giardini e Parco per i minorenni. Prenotazione non necessaria per Giardini e Parco; obbligatoria per la visita al Castello a: drm-pie.aglie.prenotazioni@beniculturali.it, 0124-33.01.02 (servizio di prenotazione attivo da lunedì a venerdì dalle 9 alle 18).

 

Candia: Centro visite del Parco del lago

È aperto il centro visite del Parco naturale del lago di Candia, dal 1995 gestito prima dalla Provincia e poi dalla Città metropolitana di Torino. Un operatore dell’associazione Vivere i Parchi accoglie i visitatori per indirizzare gli utenti verso i percorsi più interessanti e rispondere alle curiosità. Per essere sempre aggiornati sugli orari di apertura e le iniziative del centro visite: www.vivereiparchi.eu.

 

Candia: il mercatino a chilometri zero

“Le domeniche dei produttori – Delizie del territorio” è il mercatino, promosso dalla Amministrazione comunale, che si tiene la seconda e la quarta domenica di ogni mese, fino a ottobre, dalle 9 alle 18 in piazza Europa (nei mesi estivi solo fino alle 13). Si tratta di un mercatino che presenta prodotti a km. 0, allestito dall’associazione I Sapori Contadini presieduta da Danilo Actis Perinetto, che già lo propone da alcuni anni, con successo, a Caluso.

 

Caravino: Sere Fai d’estate

Sabato 28 agosto il castello di Masino ospiterà i Solisti Veneti per un nuovo evento di grande musica classica per orchestra. Info 0125/77.81.00, faimasino@fondoambiente.it.

 

Castellamonte: prosegue la Mostra della Ceramica:

La sessantesima edizione della Mostra della Ceramica di Castellamonte si svolgerà fino al 12 settembre prossimi. La mostra ha il suo cuore nel “Ritorno alla Rotonda Antonelliana”. Il grande piazzale circondato dalle imponenti mura della chiesa incompiuta di Alessandro Antonelli, sede storica della Mostra, vede un’esposizione con grandi opere in ceramica realizzate principalmente da artisti di Castellamonte e del Canavese.

Nel cortile dell’ex Centro anziani, adiacente alla Rotonda Antonelliana, sono ospitate le opere realizzate dall’associazione Artisti della Ceramica in Castellamonte. Di fronte alla Rotonda, sotto i portici della sede municipale di Palazzo Antonelli, si possono ammirare le Stufe di Castellamonte.

Al piano terra e in parte anche al piano nobile di Palazzo Botton si possono ammirare le opere di 120 artisti provenienti dall’Italia e 25 diverse nazioni, e alcune fra le più significative e avvincenti opere del castellamontese Renzo Igne.

Al secondo piano del Centro congressi “Piero Martinetti”, la mostra permanente delle “ceramiche sonore. Al piano terra del Centro congressi, infine, un’esposizione di gioielli che valorizzano quest’uso dell’arte ceramica, le “Ceramiche da indossare”.

Come nelle precedenti edizioni, nei giorni prefestivi e festivi, è prevista una navetta per un sopralluogo ai suggestivi “castelletti”, da dove si ricava la famosa argilla rossa di Castellamonte,. Gli orari della mostra sono i seguenti: dal martedì al venerdì dalle 17 alle 21, il sabato e la domenica dalle 10 alle 21 per tutti i punti espositivi (tranne il Liceo artistico e l’esposizione di quadri a Sant’Anna dei Boschi, aperti solo durante il fine settimana). L’ingresso è libero.

 

Chiaverano: in Santo Stefano mostra “Officine e mulini”

L’Ecomuseo del Paesaggio Orizzonte Serra promuove, nella chiesa di Santo Stefano, la mostra fotografica “Officine e mulini”, con immagini di Giovanni Torra che testimoniano le botteghe artigiane e i mulini attivi nel Novecento in paese. La mostra è visitabile tutte le domeniche dalle 15 alle 18, fino al 26 settembre.

 

Chivasso: festa del Beato Angelo

La Pro Chivasso l’Agricola, presieduta da Davide Chiolerio, ha ufficializzato il programma dei festeggiamenti che, pur se ancora condizionato dall’emergenza sanitaria, presenta novità interessanti. Sabato 28 serata gastronomica dei borghi e delle frazioni, a partire dalle 20, in piazza d’Armi, all’interno del Foro Boario (è obbligatoria la prenotazione, sino a esaurimento posti, da lunedì 23 a venerdì 27 al 328/44.47.042); in caso di maltempo l’evento avrà luogo domenica 29 agosto, con le stesse modalità.

Domenica 29 la Festa sul Po del Beato Angelo, dalle 9,30 al Parco del Bricel, organizzata dall’associazione Amici del Po Chivasso; alle 21, nel cortile di Palazzo Santa Chiara, “Le avventure di Pinocchio”, spettacolo per ragazzi di Livio Viano. Info www.prolocochivasso.it, segreteria@prolocochivasso.it 328/44.47.042.

 

Ivrea: cinema all’aperto a Bellavista

Un’estate di cinema a Bellavista, in piazza 1° Maggio, luogo civico per eccellenza, per condividere – come nei centri simbolici della polis classica – i riscoperti valori comunitari di socialità, in un arioso spazio di “liberazione” e di riapertura dopo le restrizioni indotte dall’epidemia… Così, nel ricco menù dell’Ivrea Summer Festival 2021, continuano in agosto gli appuntamenti serali di “Cinema in piazza” nel popolare quartiere eporediese (inizio proiezioni alle 21,30): sabato 28 la commedia agrodolce “Come un gatto in tangenziale”.

 

Ivrea: spettacolo per bambini e musica classica

La fine di agosto riserva due ulteriori appuntamenti (oltre a quelli, citati in altra parte del giornale, della rassegna “Morenica” e del cinema all’aperto nel quartiere Bellavista) inseriti nel cartellone del festival eporediese “… A riveder le stelle…”. Domenica 29 alle 21,15, nel cortile del Museo “Garda”, verrà proposto lo spettacolo “In viaggio con il piccolo principe” della Fondazione Trg, nell’ambito della rassegna “Bambiniateatro” della Compagnia Stilema (info e prenotazioni 348/01.58.558); e lunedì 30, stesso luogo ma inizio alle 21,30, l’associazione culturale Il Timbro offrirà al pubblico un concerto per violino (Bastian Loewe) e pianoforte (Stefano Musso); info e prenotazioni 0125/64.11.61, www.ilcontato.it.

 

Rivarolo: la mostra su Palma di Cesnola al Castello Malgrà

Proseguirà fino al 10 ottobre, ogni domenica dalle 15 alle 19 al Malgrà, la mostra dedicata a Luigi Palma di Cesnola: ingresso contingentato, senza obbligo di prenotazione. A margine dell’esposizione, giovedì 26 agosto alle 21 è prevista una conferenza di Riccardo Manzini su “Archeologia dell’archeologia – Nascita di una scienza”: obbligo di prenotazione al 333-37.50.131.

 

Traversella: Museo dei minerali

Continuerà fino al 26 settembre il periodo di apertura estiva del Museo dei minerali e delle attrezzature della miniera di Traversella, visitabile ogni venerdì (dalle 16 alle 19) e ogni sabato e domenica (dalle 9.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 18.30), al costo di 3 euro per gli adulti, 1.50 euro per i bambini dai 5 ai 12 anni. Info al 349-770.3236 o all’email gmv.traversella@gmail.com.

 

Traversella: “Il gusto delle storie”

Due tappe a Traversella, in piazza Martiri del ’44, per il festival di musica e libri “Il gusto delle storie”. Venerdì 27 agosto alle 18 Luca Ragagnin parlerà del suo libro “Il bambino intermittente” con Gian Luca Favetto, mentre alle 21 sarà in concerto il Pestelli-Rig8 duo. Domenica 29 alle 15,30 Cristina Maccario e Rosella Lomanto offriranno ai bambini la lettura scenica “Ciccio Tuttapancia”.

 

Valle Orco: “Let’s Fit”

“Let’s Fit”, iniziativa di dimostrazione gratuita di fitwalking supportata anche dalla Regione Piemonte, vivrà i suoi prossimi appuntamenti sabato 28 agosto a Noasca, con ritrovo alle 10 di fronte al Municipio, e a Sparone con ritrovo alle 15 in piazza del Ponte; e domenica 29 a Ceresole Reale, alle 10 davanti all’Ufficio Turistico. Sempre a Ceresole, sabato 11 settembre si terranno dimostrazioni di Fitwalking gratuite con Giorgio e Maurizio Damilano e domenica 12 la camminata gratuita sul “Giro Lago” (7,4 Km). Per informazioni: info@scuolacamminosaluzzo.it, letsfit20@gmail.com.

 

Valli Orco e Soana: “Gran Paradiso dal vivo”

Nuova edizione di “Gran Paradiso dal Vivo”, il festival del teatro in natura organizzato da Compagni di Viaggio, finanziato e promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso. La rassegna, diretta anche quest’anno di Riccardo Gili, vedrà la presenza di artisti e compagnie da tutta Italia. Dal 26 agosto al 12 settembre sono in programma dieci spettacoli nei Comuni di Alpette, Ceresole Reale, Locana, Noasca, Pont Canavese, Ribordone, Ronco Canavese, Sparone, Valprato Soana. Tutte le info su www.cdviaggio.it/granparadisodalvivo.

Gli spettacoli saranno tutti a numero chiuso, con ingresso riservato ai prenotati, al costo di 5 euro. Prenotazioni alla pagina www.cdviaggio.it/granparadisodalvivo-info-prenotazioni. È necessario dotarsi di abbigliamento e calzature adatte ad un’escursione in montagna, anche perché alcuni spettacoli prevedono camminate su sentiero. In caso di maltempo le rappresentazioni avranno luogo alla medesima ora in spazi coperti. Numerose imprese turistiche e case delle Valli del Gran Paradiso riconosceranno uno sconto per pasti o pernottamento a coloro che presenteranno prenotazioni o biglietti del festival. L’elenco delle strutture convenzionate sarà su www.cdviaggio.it/granparadisodalvivo. Per ulteriori informazioni 348/24.50.340 o scrivere a granparadisodalvivo@cdviaggio.it.

Il primo spettacolo nel Parco avrà luogo sabato 28 al Pian dell’Azaria, raggiungibile in 40 minuti di cammino da Campiglia, dove ci si ritroverà alle 15,30. Giunti a destinazione andrà in scena in prima assoluta “Piccoli Paradisi – Brevi atti di geografia teatrale. Narrazione, canto e musica nella natura della Val Soana. Seconda tappa”.

Domenica 29 tornerà lo spettacolo all’alba alla Rocca arduinica di Sparone, con ritrovo alle 5,30 del mattino in via Arduino, dove inizia la pedonale di accesso alla Rocca. Lo spettacolo è “Demetra e Persefone” (foto), presentato da O Thiasos TeatroNatura e tratto dall’Inno omerico a Demetra dell’VIII secolo a.C.; con Sista Bramini, Camilla Dell’Agnola, Valentina Turrini. Sempre domenica 29, ma alle 15,30 sulle rive del lago di Ceresole Reale, andrà in scena “Athene Noctua – La Civetta”, spettacolo-concerto con Sista Bramini, tratto dal poemetto “La Civetta” di Giovanni Pascoli, con il Trio Viola-ContraKora (Camilla Dell’Agnola alla viola, Daniele Ercoli al contrabbasso, Silvia Balossi alla kora). Il ritrovo degli spettatori sarà alla centrale idroelettrica Iren in Borgata Villa.

Il festival proseguirà poi nei primi due weekend di settembre.

 

Verolengo: Borgo Revel si prepara a fare festa

Il Gruppo Arcobaleno di Borgo Revel ha organizzato la patronale di Sant’Anna, che si terrà l’ultima settimana di agosto. Il programma ruota intorno alla celebrazione solenne di domenica 29, alle 11.30, e a quella di lunedì 30, alle 10,30, in chiesa parrocchiale Sono previste serate gastronomiche – all’aperto, niente padiglioni, per adeguarsi al massimo alle norme sulla sicurezza –: sabato 28 la grigliata di pesce, domenica quella di carne, e lunedì la cena “degli avanzi”, insieme ad antipasti e dolci. Le cene (anche con possibilità di asporto, e in tutti i casi su prenotazione) saranno accompagnate da intrattenimenti musicali, senza ovviamente prevedere il ballo, ancora vietato; funzionerà il servizio bar. In una delle serate si effettuerà il lancio delle lanterne luminose.

Esegui l'accesso per Commentare