Appuntamenti di sabato 21 dicembre

Caluso: Natale on ice

Avanti tutta con il Natale “on ice” proposto da Pro Loco, Comune e associazioni cittadine. Sabato 21 dicembre, dalle 18 in piazza Ubertini, scambio degli auguri tra Rioni e Frazioni: tutti in pista e poi la cena con serata musicale animata dai Future Boys. Domenica 22, dalle 15 per le vie del centro, si svolgerà il Presepe vivente, rappresentazione teatrale con figuranti in costume dell’epoca, per rinnovare il ricordo della nascita di Gesù; alle 16, in piazza Ubertini, premiazione del concorso “Addobbiamo l’albero del nostro paese”.

 

Candia: appuntamenti natalizi

Sabato 21 dicembre, dalle 14,30 alle 16,30, visite agli scavi archeologici ella parrocchiale di San Michele, a cura dell’associazione Amici di Santo Stefano; e sempre in San Michele, alle 21, concerto di Natale del Coro Polifonico di Ivrea e della Corale San Michele.

 

Castellamonte: laboratorio in Biblioteca

Terzo appuntamento del sabato mattina alla Biblioteca civica “Carlo Trabucco” di via Caneva 1, rivolto a bambini e ragazzi da 6 a 13 anni: il 21 dicembre, dalle 10 alle 12, è in programma il laboratorio creativo di riciclo creativo “Riciclarte a Natale”: i partecipanti creeranno cornici con cartone riciclato e decorato, per farne portafoto. L’iniziativa, organizzata dall’assessorato alle Politiche Giovanili (assessore Chiara Faletto) e dal Consiglio di Biblioteca, si realizza con la collaborazione di TeknoService. Prenotazioni in Biblioteca: 0124/582787 o biblioteca@comune.castellamonte.to.it.

 

Chiaverano: “Job” va in scena

Ultimo appuntamento del 2019 di Morenica Festival Global Generation. Sabato 21 dicembre alle 17, al Teatro “Bertagnolio” di via del Teatro 19, va in scena “Job”, spettacolo di fine anno della Nuova Compagnia del Teatro di Chiaverano con testi creati dagli allievi nell’ambito di un laboratorio di drammaturgia sul tema del lavoro condotto dalla scrittrice Viridiana Casali. Ingresso libero. E’ consigliata la prenotazione al 338/76.25.380 o scrivendo a morenicafestival@gmail.com.

 

Chivasso: “Deux rien” per il festival internazionale “Città di Chivasso”

Gran finale del festival internazionale teatrale “Città di Chivasso”, organizzato dall’Officina Culturale. Sabato 21 dicembre alle 21 al Teatrino Civico andrà in scena “Deux rien” della Compagnie Comme Si, creato da Caroline Maydat e Clément Belhache. Direttamente da Parigi uno spettacolo di figura, divertente, suggestivo, surreale, dove i movimenti e i gesti diventano poesia. A seguire, la premiazione dei vincitori della terza edizione del festival. Info e prenotazioni: 333/42.49.498, 349/66.71.688, officinaculturale.chivasso@gmail.com.

 

Chivasso: appuntamenti natalizi

Sabato 21 alle 20.45, nella chiesa parrocchiale della Madonna di Loreto, si terrà il Concerto di Natale, con la partecipazione del Coro di voci bianche, del Coro Polifonico “Sinigaglia”, dei docenti e degli allievi. Per informazioni: www.istitutosinigaglia.it. Intanto proseguono gli appuntamenti di “Natale è di casa a Chivasso” è l’iniziativa promossa per le festività dalle associazioni di commercianti Ascom e La Grande Vetrina e dal Comune, con la collaborazione delle associazioni chivassesi. Sabato 21 e domenica 22 dicembre in via Torino, per tutta la giornata, Mercatino natalizio a cura dell’associazione Creare con Cuore. Sabato dalle 15.30 alle 18.30 passeggiata musicale dei Babbi Natale a cura della Filarmonica “Giuseppe Verdi” e animazione di strada, mentre dalle 14 alle 19, al Teatrino Civico, l’Officina Culturale propone lo spettacolo “Povero Babbo Natale”, seguito dalla merenda per i più piccoli.

 

Foglizzo: la serata degli auguri del Cai

Scambio degli auguri per la sottosezione foglizzese del Club Alpino Italiano, sabato 21 dicembre alle 21 nel salone polifunzionale di via San Giovanni Bosco: nel corso della serata saranno proiettate le immagini delle iniziative e delle escursioni effettuate nel corso dell’annata da poco conclusa. Chiusura con un rinfresco.

 

Frassinetto: Cori in concerto

Il Coro Le Voci della Quinzeina invita sabato 21 dicembre alle 21, nella chiesa parrocchiale, al concerto degli auguri che vedrà la partecipazione del Coro Gran Paradiso di Pont Canavese. Ingresso libero.

 

Ivrea: concerto dell’Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte

Si terrà sabato 21 dicembre con inizio alle 21, all’Auditorium Mozart di corso Massimo d’Azeglio 69, il quarto concerto della ventiseiesima stagione musicale dell’Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte. La formazione di casa, diretta da Gianni Monte, nell’occasione sarà affiancata dalle vocalist del Coro Mozart di Ivrea e della Scuola di canto del Liceo Musicale, dalla voce di Monica Ferrarese e da Alberto Vindrola (autore anche degli arrangiamenti) al pianoforte. In programma musiche tratte dal grande repertorio delle musica leggera d’autore.

I biglietti costano 20 euro (10 per i giovani nati dal 2001) e possono essere prenotati allo 0125/42.51.23, oggi e domani dalle 14,30 alle 19. Eventuali tagliandi ancora disponibili saranno posti in vendita sabato, al botteghino dell’auditorium, dalle 20.

 

Ivrea: “Elevazione musicale” in preparazione al Natale

L’Orchestra dei Ragazzi della Cattedrale di Yporegia, diretta dal maestro Antonio Mosca, si esibirà sabato 21 dicembre alle 17.15 nella chiesa di San Maurizio proponendo una “Elevazione musicale in preparazione al Santo Natale”: in programma musiche di Johann Sebastian Bach, Pietro Alessandro Yon, Angelo Burbatti, Francois Couperin, oltre ad alcuni canti di natale tradizionali.

 

Ivrea: iniziative natalizie

Ancora tanti eventi in città, in attesa del Natale. Fino  a domenica 22 dicembre in sala Santa Marta (piazza Santa Marta), il Club Ruote Storiche in Canavese allestisce un’esposizione di auto storiche a pedali degli anni ’60 (proprietà di Franco Sabolo): a ogni bambino che visiterà la mostra viene consegnato un numero, al termine dei tre giorni si effettua l’estrazione e il vincitore si porterà a casa una delle automobiline esposte. Sabato 21 (e poi sabato 28), dalle 9 alle 18 in piazza Freguglia, mercato delle eccellenze canavesane. Alle 16, al Museo “Garda”, laboratorio creativo per bambini “Che carattere!” a cura di Angela Ferrari: costo 5 euro, prenotazioni entro domani, venerdì, allo 0125/63.41.55 o scrivendo a musei@comune.ivrea.to.it. Alle 18, al Teatro “Giacosa”, “La festa dello Scarlo”, presentazione del documentario, del cortometraggio e del libro dedicati alla storia e all’evoluzione del Carnevale di Ivrea (a cura dell’associazione Museo dello Storico Carnevale): ingresso libero.

 

Ivrea: l’Altromercato dello Zac!

Sabato 21 dicembre, dalle 9 alle 19, all’Altromercato dello Zac!, ancora un’occasione per acquistare un regalo pensato e fatto con il cuore. Prodotti ricchi di gusto e di natura dagli agricoltori locali, oggetti belli ed ecologici dagli artigiani e pensieri di solidarietà dalle tante associazioni che animano il mercato: gli ospiti di questa edizione sono Vento di Terra con l’artigianato dei progetti in Palestina, Alma de Colores con gli oggetti creati in Guatemala, la Casa Maria delle Rose con i lavori delle giovani mamme ospiti della Comunità, il Residence di Vico con i prodotti dei laboratori della struttura socio-assistenziale. E ancora il caffè del Mlal e le proposte dell’Associazione Parkinsoniani e dell’Associazione Maisha. Alle 11 degustazione di idromele delle Cantine Trivea. Per tutta la giornata è aperto anche il negozio dello Zac! che propone i suoi ormai tradizionali cestini natalizi.

 

Ivrea: Laboratorio per bambini al “Garda”

Le attività proposte dal Museo civico “Pier Alessandro Garda” di piazza Ottinetti, in concomitanza alla mostra “Piccoli tasti, grandi firme” (visitabile fino al 31 dicembre) procedono sabato 21 alle 16, con il laboratorio artistico condotto da Angela Ferrari: sotto la sua guida, i partecipanti potranno realizzare un biglietto di auguri natalizio in stile “olivettiano”. Età minima consigliata per la partecipazione è 6 anni, il costo è 7 euro a bambino. Prenotazione obbligatoria allo 0125/41.05.12 o allo 0125/41.05.13 o scrivendo a musei@comune.ivrea.to.it. Il Museo è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, il giovedì anche dalle 14,30 alle 18,30, sabato dalle 15 alle 19.

 

Locana: impianti sciistici aperti all’Alpe Cialma

Dallo scorso fine settimana sono aperti – ogni sabato dalle 10 alle 16.30 e ogni domenica dalle 9 alle 16.30 – gli impianti sciistici dell’Alpe Cialma: per informazioni è possibile contattare la Biblioteca di Locana (tel. 0124-813.000) oppure i gestori dello Sporting Club Alpe Cialma (349-340.6236).

 

Locana: cabaret

Sabato 21 alle 21, al Teatro “Don Salvetti”, spettacolo di cabaret di Elio Blessent e Gabriele Brida.

 

Mercenasco: omaggio a Chester Lee

Sabato 21 dicembre alle 21 al salone pluriuso “Gianni Peretto” in via Nazionale (strada statale 26), l’Amministrazione comunale di Mercenasco e Villate, la popolazione e le associazioni locali rendono omaggio, nel centenario della nascita, a Chester Maurice Lee (Lea), nato nel 1919 e morto nel 2000, veterano della seconda Guerra Mondiale e direttore di missione del programma “Apollo” della Nasa, figlio di emigranti mercenaschesi in Usa. Una serata a ingresso libero per narrarne la storia, a cura del gruppo teatrale Alisei.

 

Montalto Dora: Ferrentino espone in Biblioteca

L’associazione Amici della Biblioteca Civica presenta, nei locali della Biblioteca “Carlo Levi” di piazza IV Novembre, la mostra fotografica “Ritratto di fanciullo” di Enzo Ferrentino. Apertura fino al 31 dicembre, negli orari della Biblioteca (0125/65.00.14).

 

Pavone: l’atelier di Elena Mirandola

Fino  a domenica 22 dicembre, dalle 15 alle 18, l’artista Elena Mirandola apre al pubblico il suo atelier di Canton Silvestro 5.

 

Pont Canavese: Festa di Natale

La parrocchia di Pont Canavese, (in collaborazione con il comitato locale della Croce Rossa, il Gruppo Alpini, la Consulta Comunale e l’associazione Ij Canteir, organizza per sabato 21 dicembre la Festa di Natale per bambini e ragazzi. Il programma prevede alle 15.30 il ritrovo in Ora-torio, quindi il gioco “Caccia al Polo Nord: troviamo Babbo Natale” organizzato dai giovani Cri, alle 17 la merenda e lo scambio degli auguri, con possibilità di consegnare direttamente a Babbo Natale la propria letterina.

 

Pont Canavese: “Ciculata cauda e biscutin”, tesseramento e presentazione libraria alla Soms

La Società Operaia di Mutuo Soccorso di Pont  invita soci e simpatizzanti a scambiarsi gli auguri di Natale sabato 21 dicembre presso la sede di via Destefanis 9. Oltre a una degustazione di “Ciculata cauda e biscutin”, sarà possibile anche rinnnovare il tesseramento o attivare nuove iscrizioni. Prima dei festeggiamenti, alle 15, sarà presentato “Ventaglietto”, il nuovo libro della socia Dora Mauro.

 

Rivarolo: appuntamenti natalizi

Sabato 21, in Biblioteca, iniziativa “Fammi un regalo” proposta dalla Fondazione Anffas in occasione dei 30 anni di Telethon. E, ancora in Biblioteca, rimane aperta fino al 31 gennaio, in collaborazione con l’associazione La Rete delle Donne, la mostra “La forza delle donne”, viaggio pittorico-fotografico tra i ritratti più significativi delle donne nella storia.

Ancora sabato 21 dicembre, dalle 15 alle 22, il Liceo Musicale propone il proprio “Open day di Natale”, nei locali di via Le Maire 20, con raccolta di fondi a favore della Caritas.

La Pro Loco di Rivarolo ha allestito in piazza Litisetto “Il magico mondo di Babbo Natale”, un villaggio con la storica slitta, il laboratorio degli elfi e la presenza di Babbo Natale, cui i bambini potranno consegnare la loro letterina: domenica 22 dicembre, dalle 15 alle 18. Il laboratorio degli elfi sarà aperto e disponibile per insegnare a realizzare tanti lavoretti, e per chi vorrà ci sarà anche il truccabimbi. Vin brulé, tè di Natale, caramelle, torroncini e biscotti al pan di zenzero saranno serviti come merenda all’interno del villaggio.

Nelle vie del centro l’Associazione Commercianti proporrà intrattenimenti musicali, giochi, allestimenti natalizi, in concomitanza alla Fiera natalizia (dalle 8 alle 18). Fino al 15 gennaio sarà in funzione la pista di pattinaggio in via Carisia. L’ultimo evento dei festeggiamenti, sarà un’iniziativa piuttosto singolare, in collaborazione con l’Anpi: un omaggio itinerante alla Costituzione italiana nelle vie del centro, con partenza alle 11, in compagnia degli Amis dal Furn.

 

Rueglio: appuntamenti per il Natale

Il Comune, in collaborazione con Pro Loco, Filarmonica Ruegliese, Biblioteca comunale “Pietro Corzetto Vignot”, scuola primaria e associazione culturale Kà’d-Mezanis, ha organizzato una serie di appuntamenti per festeggiare il Natale. Nei giorni 21, 22, 28, 29 dicembre e 4 e 5 gennaio è possibile ammirare, alla Kà ‘d-Mezanis (dalle 15 alle 18), lungo le vie del paese e in alcuni cortili privati, la mostra del primo concorso “Presepi a Rueglio”. Sabato 21 dicembre alle 21, al salone pluriuso, recite  degli alunni della scuola primaria, che quest’anno presentano “Un Natale (in)alberato” e della Compagnia dei Genitori, protagonisti de “I segreti delle renne”; nel corso della serata estrazione dei premi della lotteria organizzata dalla scuola. Domenica 22 dalle 17 a Kà ‘d-Mezanis premiazione della prima edizione del concorso “Presepi a Rueglio” e presentazione dei libri per bambini dal titolo “Magdaluna e l’incantesimo del bosco” e “Miss sfera dell’universo” (scritti da Marzia Sottero e illustrati da Cristina Bo).

 

San Benigno: “Normale sarai tu!”, comunicare la disabilità

Io, Tu… abile, dis-abile, diverso, uguale, diversamente abile, ugualmente abile… Come parlare di disabilità con i bambini? Come creare un immaginario comune che permetta lo sviluppo di fantasia e pensiero creativo? Tutte domande alle quali prova a rispondere lo spettacolo “Normale sarai tu”, nato dalla collaborazione tra Faber Teater e Area onlus per mescolare il linguaggio teatrale e cultura dell’inclusione. Lo spettacolo attraversa vari linguaggi, invitando ad una riflessione sul valore della diversità. Per spiegare con leggerezza che la disabilità nasce anche dal contesto, dagli ostacoli che rendono ostile l’ambiente in cui viviamo. Rendercene conto e riflettere sul linguaggio e sui linguaggi restituisce a tutti il diritto di leggere il mondo con occhi sempre nuovi. Per tutti questi motivi è caldamente raccomandata la partecipazione allo spettacolo “Normale sarai tu”: l’appuntamento è per sabato 21 dicembre, alle ore 20,30, presso la biblioteca civica di San Benigno.

 

San Giorgio: appuntamenti natalizi

Sabato 21, con partenza alle 16 di piazza Ippolito Sangiorgio, si svolge la sesta edizione della “Corsa dei Babbi Natale”, prova non competitiva di 5 chilometri, con le incursioni della Allegra Brigata della Filarmonica “Botta”; al termine bevande calde, vin brulé e crepes per tutti. Domenica 22 dicembre, alle 15,30 alla casa di riposo di Michele Chiesa, altra festa natalizia, questa volta in compagnia del comitato locale della Cri. Alle 17 al salone pluriuso “Falconieri” di via Boggio, si tiene il tradizionale “Concerto Grosso di Natale” con l’Orchestra Filarmonica “Carlo Botta” diretta dal maestro Domenico Mensa, con la partecipazione della voce pop Elena Datta, del soprano Mary Ollearo, del trio d’archi Arquettes e di Gianni Bertotti al pianoforte. A fine concerto, aperitivo offerto dalla Filarmonica. Ingresso libero.

 

Settimo Vittone: “Prenditi più cura di te” con la Cri

Con lo slogan “Prenditi più cura di te”, il comitato settimese della Croce Rossa Italiana invita la cittadinanza, sabato 21 dicembre dalle 8,30 alle 12 nella sede della ex Comunità montana, a effettuare un controllo preventivo di glicemia, colesterolo e pressione arteriosa.

 

Settimo Vittone: festa in musica

Sabato 21 dicembre, alle 21 nel salone pluriuso di località Piantagrant, la Filarmonica Vittoria di Settimo Vittone, insieme ai coscritti degli anni dal 1991 al 2002, organizza una serata di festa con la Modern Fanfara Street Band. Ingresso libero. Info 346/80.09.081.

 

Strambino: “Un Natale da sogno”

Gli appuntamenti di “Un Natale da sogno a Strambino” procedono sabato 21 dicembre, alle 21 nella chiesa parrocchiale in piazza Don Vesco, con il Gran Concerto di Natale del Coro Singtonia (brani polifonici a cappella) di Torino. Ingresso a offerta, il ricavato andrà alla Caritas interparrocchiale.

 

Valprato: recita dei bambini delle scuole

“Un Natale per… volare!” è il titolo della recita che i bambini della scuola elementare di Ronco Canavese e della materna di Valprato proporranno sabato 21 dicembre alle 21 nel salone parrocchiale “Don Rogano” di Valprato Soana. Dopo lo spettacolo, Babbo Natale in persona porterà i suoi doni ai bimbi presenti e un delizioso buffet sarà offerto a tutti i partecipanti.

 

Verolengo: presentazione libraria

“Diversamente fortunati” è il titolo del libro scritto da Gianluca Bocca che verrà presentato sabato 21 dicembre, alle 21 nella sala consiliare dell’ex Municipio di via Battisti. La serata è promossa dall’associazione “Stefano Bocca – L’Angelo Biondo” onlus e vedrà la partecipazione del dottor Libero Ciuffreda, direttore della Struttura complessa di Oncologia della Città della Salute e della Scienza di Torino e presidente di Samco onlus, e il professor Carmelo Gatani, docente dell’Istituto “Europa Unita” di Chivasso. Al termine, brindisi con una fetta del panettone solidale de “L’Angelo Biondo” per augurare Buone Feste e raccontare del nuovo progetto, “Benvenuti a bordo”.

Esegui l'accesso per Commentare