Seleziona Pagina

Chivasso: lavori per 150 mila euro per edilizia scolastica

Investimenti per oltre 250 mila euro che si sommano agli oltre due milioni e 500 mila euro spesi nei cinque anni passati. Questi i numeri che sottolineano l’attenzione verso l’edilizia scolastica da parte delle amministrazioni a guida Pd, prima con Libero Ciuffreda e oggi con Claudio Castello, che negli scorsi cinque anni era assessore ai Lavori pubblici.
In attesa dell’inaugurazione di sabato 14, alle 10, quando verranno presentati i lavori di riqualificazione del cortile della primaria “Marconi”, Castello e l’assessore ai Lavori pubblici, Domenico Barengo, hanno illustrato gli interventi appena conclusi nei plessi della stessa “Marconi” e della “Mazzucchelli”. In quest’ultima è stato realizzato un ingresso indipendente per la scuola materna, adatto a soddisfare le esigenze di orari diversi di ingresso e uscita dei piccoli alunni; quindi è stato rifatto il cortile a prato per circa mille metri quadrati, ripristinate 11 piante (aceri e prugni da fiore) e posizionati giochi a dondolo; infine è stato realizzato un camminamento coperto, dall’ingresso dell’edificio ai locali della sezione della materna, che consentirà ai bambini di raggiungere le classi in sicurezza e al riparo. L’intero intervento è costato circa 70 mila euro.
Alla primaria “Marconi”, invece, si sono svolti in estate i lavori di messa in sicurezza della palestra, per prevenire allagamenti: sdoppiato l’impianto di rilascio delle fognature, che prima era in comune con quello del vicino campo sportivo “Pastore”. L’intero cortile è poi stato riqualificato, con la manutenzione dei giochi e la posa di particolari giochi di società in pietra (dama, la “settimana” e il gioco dell’oca), realizzati su bozzetti degli alunni: l’intervento è costato circa 80 mila euro.

facebook youtube instagram

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Conferenze San Vincenzo di Ivrea: un aiuto concreto a chi è nel bisogno

IVREA – Sono molte anche nella nostra diocesi le opere concrete di solidarietà e di carità che vengono realizzate grazie ai fondi 8×1000 della Chiesa cattolica, da movimenti ecclesiali o da enti del settore non-profit.
Leggi il seguito…

Il Santo del giorno