San Leonardo di Limoges (VI secolo)

Leonardo nacque in Gallia al tempo dell’imperatore Anastasio da nobili franchi, amici del re Clodoveo.

In gioventù rifiutò di arruolarsi nell’esercito e si mise al seguito di S. Remigio, arcivescovo di Reims.

Avendo questi ottenuto dal re di poter chiedere la liberazione dei prigionieri che avesse incontrato, anche Leonardo chiese e ottenne lo stesso favore e liberò, di fatto, un gran numero di questi infelici.

Diffondendosi la fama della sua santità, egli si diresse a Limoges; attraversando la foresta di Pavum soccorse la Regina sorpresa dalle doglie del parto.

Clodoveo riconoscente gli concesse una parte del bosco per edificarvi un monastero.

Il Santo costruì un oratorio in onore della Madonna e dedicò in altare in onore di S. Remigio.

Esegui l'accesso per Commentare