Santa Lucia Yi Zhenmei (1815 – 1862)

Umile catechista laica cinese, affrontò i tormenti e la morte durante le lunghe e sanguinose persecuzioni contro i cristiani.

Si finse pazza per sfuggire al matrimonio, si consacrò al Signore, diventò maestra dedicandosi all’insegnamento del catechismo, le faccende domestiche, la cura degli ammalati e l’apostolato.

Fu presa dai soldati e le fu chiesto di rinunciare alla fede. Rifiutò con fermezza e fu condannata alla decapitazione.

Esegui l'accesso per Commentare