Sant’Ignazio da Santhià (1686 – 1770)

Lorenzo Maurizio Belvisotti, nacque a Santhià. Ordinato prete entra nei Cappuccini di Chieri per partire missionario. Maestro dei novizi a Mondovì e a Torino, fu poi mandato a confortare i militari dell’esercito sabaudo negli ospedali di Asti, Alessandria e Vinovo. Dopo la guerra è ancora al Monte dei Cappuccini di Torino, dove per quasi trent’anni si spende per confortare spiritualmente sia i poveri che i personaggi più in vista del Regno.

Esegui l'accesso per Commentare