XVII Giornata nazionale del trekking urbano “Com’è green la mia città”

Tra le 70 città aderenti anche Ivrea con un itinerario tra antico e moderno “A passo lento tra storia, natura e architettura”

Riscoprire, valorizzare e diffondere l’anima green e sostenibile delle città italiane. Sarà questo il filo conduttore della XVII Giornata nazionale del Trekking Urbano in programma sabato 31 ottobre a Ivrea, come in altre 70 località italiane. Un’edizione, quella del 2020, dal tema “Com’è Green la mia Città” all’insegna di percorsi di turismo lento; da nord a sud una giornata dedicata al nuovo modo di fare turismo. Un turismo sostenibile, più libero e ricco di sorprese che privilegia gli angoli più nascosti e meno noti delle città d’arte italiane.

Nato nel 2003, il Trekking Urbano è una proposta di turismo lento sempre più apprezzata e diffusa, che consiste in percorsi a piedi che toccano monumenti d’arte, punti panoramici, botteghe artigiane, mercatini, osterie di cucina tipica, praticamente tutti i luoghi dove è possibile entrare in contatto con gli aspetti più caratteristici della vita locale. Sviluppa un turismo sostenibile e rispettoso della qualità della vita dei residenti e, allo stesso tempo, consente di vivere in maniera partecipata l’esperienza di viaggio. Una passeggiata in città diventa per il turista un modo di scoprire le meraviglie locali realizzando un momento di crescita sia culturale che spirituale.

Informazioni sul percorso:

Tempo di percorrenza: 3 ore circa

Lunghezza: 4 km circa

Difficoltà: media

Punto di partenza: Piazza Ottinetti – Ufficio del Turismo Orario di partenza delle visite guidate: ore 10.00 oppure ore 15.00 Prenotazione obbligatoria entro le ore 13 di venerdì 30 ottobre.

 

Per informazioni e prenotazioni:

Ufficio del Turismo di Ivrea

Piazza Ottinetti

Tel. 0125 618131

e-mail: info.ivrea@turismotorino.org

Sito internet: www.turismotorino.org

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/ufficioturisticoivrea

 

Evento conforme alla normativa per il contenimento del Covid-19. Ogni partecipante dovrà indossare la mascherina a protezione di naso e bocca, per tutto il percorso. Dovrà inoltre essere mantenuto il distanziamento sociale tra i presenti di almeno 1 metro, evitando ogni possibile assembramento.

Esegui l'accesso per Commentare